static/org_minervaeurope_museoweb/templates/T1_2cols/assets/images/common/sectionImage1.jpg

Biblioteca

Fondo B. J. Hickey - Pubblicazioni

Storia / Origine:

la Biblioteca conserva fondi provenienti da donazioni (considerevole quella di Rosario Olivo) ed il

patrimonio librario che si è progressivamente arricchito anche di pubblicazioni

edite da International AM Edizioni.

Il nucleo principale è costituito da cataloghi di mostre e di musei, monografie, periodici e raccolte di

riviste che si riferiscono principalmente, ma non esclusivamente, a discipline d'arte e di architettura,

libri d'artista, manifesti, stampe, almanacchi, ritagli stampa e miscellanea.

Nel 2007 è stato acquisito il Fondo librario del prof. Bernard J. Hickey specializzato in

letteratura dei paesi del Commonwealth.

Sezione a parte costituiscono i documenti audiovisivi come videocassette,

compact disc, CD-ROM, DVD, diapositive.

Missione: la Biblioteca si pone al servizio di chi è interessato ad informazioni

immediatamente utili e di ricercatori e studenti

che abbiano la necessità di svolgere studi ed approfondimenti

a carattere didattico o pubblicistico.

Assolve anche il compito di conservare e valorizzare le proprie raccolte storiche,

di documentare il posseduto e di incrementare il patrimonio librario

con particolare riferimento alle materie artistiche.

Collocazione: piano terra della sede del Museo d'Arte Contemporanea -

 FEF / Fondazione per l'arte.

Fondo librario Bernard J. Hickey

Bernard J. Hickey

Storia / Origine: la Biblioteca del "Fondo Bernard J. Hickey (1931-2007),

di area letteraria dei Paesi del Commonwealth,

è nata di fatto nel 2007 come lascito di volumi provenienti

dalla biblioteca personale del prof. Bernard J. Hickey ,

titolare di cattedra di letteratura Inglese e Australiana

presso l'Università di Lecce.

La raccolta, inaugurata (alla presenza dell'Ambasciatore d'Australia in Italia,

degli eredi e del fratello del professore Frank)

il 19 marzo del 2008, è allocata nella sala delle conferenze

che già ospitava il centro studi sulla diaspora, al primo piano del fabbricato.

La Biblioteca è specializzata sulla Letteratura Inglese,

orientandosi principalmente verso una raccolta accurata e personale

che privilegia le materie e gli interessi del professore B. J. Hickey

che ha dedicato la sua vita allo studio ed alla divulgazione

della "cultura australiana". 

La Biblioteca, per la peculiarità della sua collezione, è  un punto di riferimento

per gli utenti, per gli studiosi e i laureandi che effettuano ricerche

relative a tematiche connesse alla letteratura Inglese

ed alle politiche inerenti il fenomeno dell'emigrazione. 

Missione: la Biblioteca raccoglie opere di natura letteraria,

dizionari ed enciclopedie e svolge funzioni attive di ufficio di documentazione

per quanto concerne le opere di dattiloscritti, carteggi,

documenti sciolti, atti di congressi, etc.;

la sua missione fondamentale è quella di fornire la documentazione

bibliografica anche a sostegno

dell'attività del Centro Studi sulla Diaspora Italiana.

Allo stato attuale la Biblioteca viene consultata

per quanto riguarda le pubblicazioni letterarie

e garantisce la fruizione dei propri servizi

e l'assistenza nella ricerca bibliografica

curando i rapporti anche con altre istituzioni all' estero.

AM international

&

Fondazione per l'arte

fondazioneeliofurina

INFO

Come raggiungerci

Orari e accesso

Prenotazioni

Contatti

MUSEO

Missione

Concorsi

Lavora con noi

Ufficio stampa

SERVIZI

Biblioteca

Centri di ricerca

Bookshop

Turismo

COMMUNITY

Membership

Aziende

Newsletter

Art on Demand